Login

Password dimenticata

Vai al carrello

Shop

quando piovequando piove

Poeti dell'appennino reggiano e modenese

Ma quando piove

14,00

Poesia

Descrizione

Quarta di copertina

Dalla prefazione di Raffaele Crovi: “Già i nomi dove sono vissuti o dove vivono i poeti presentati in Ma quando piove hanno per me una forte suggestione: Gova, Gazzano, Val d’Asta, Monteorsaro, Febbio, Cervarolo, Civago, Roncadello, Fontanaluccia, Romanoro, Sassatella.
I poeti sono artigiani o contadini; hanno vissuto esperienze drammatiche di emigrazione, deportazione in Germania, lotta di sopravvivenza nel deserto di El Alamein, avventure di povertà ed emarginazione in Maremma. Parlano della vita e della morte, dei paesaggi amati, degli amori vissuti e non vissuti, delle stagioni, delle feste. Mettono in scena la propria memoria e il ricordo degli amici e parenti perduti. Pregano Dio (con parsimonia, senza invadenza). Rievocano eventi civili e culturali; l’alluvione del Po, spettacoli teatrali o musicali e, soprattutto, le luttuose giornate di un 1944 anno di violenza e di eroismi… Le poesie di Ma quando piove sono ballate epiche, liriche petrarchesche, addirittura pensieri in versi: tutte hanno creato in me risonanza etica e musicale…”

Recensione

Questa pubblicazione si pone in linea di continuità con la precedente Fumatori di carta. E’, anche questa, una sorta di antologia di poeti delle alte valli dell’Appennino reggiano, con una piccola digressione verso il modenese.

Informazioni aggiuntive

Anno

2006

Pagine

264

ISBN

88-89080-40-X

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ma quando piove”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

novità

Segnalati dagli Utenti

X